Juniores pari col Torrita

Fratta S Caterina-Torrita 1-1

ASD Fratta S Caterina: Sciarri (Baldi), Duranti, Meucci (Dano), Gori, Cerulo Mario, Giannini M, Banelli (Gualducci ),Mura, Banchelli, Pesci,  Brocchi (Martini) all.Pelucchini a disp.ne Giannini F, Lucarini, Faloci.

Torrita asd: Betti, Scopaioli, Chibou, Fedeli, Mancini, Rossi, Riviero, Pini, Rakib, Guzzardo. all Martorelli Mirko. A disp.ne: Orlando,  Gorelli, Noferi, Goracci, Lassoued, Wich, Goracci N.

Arbitro :Mattiello sez.Arezzo

Marcatori:30 Banchelli 61’Fedeli

Partita condizionata dal forte vento che non ha permesso grandi geometrie ma in compenso non ha annoiato il pubblico presente in quanto la partita è stata avvicente per tutti i novanta minuti. Pronti via e la prima occasione capita sui piedi di chiboub che da dentro l aerea piccola colpisce a rete ma sciarri compie una bella parata e devia in angolo. Scampato il pericolo il primo tempo è tutto di marca rossoverde: Banchelli si fa tutto il campo ma al momento di concludere la sua conclusione è facile per Betti. Si fa vedere ancora Banchelli ma la sua girata va fuori di un niente. Arriviamo al 24 e l arbitro decreta rigore per i locali, batte Cerulo Mario ma Betti si distende e devia in angolo. Nonostante l errore i locali vogliono la rete che trovano al 32 con Banchelli bravo a trovare il set alla sinistra di Betti dopo azione in percussione. Si va negli spogliatoi con la certezza che la ripresa sara dura anche per il vento contro, ma comunque i ragazzi di Pelucchini ci mettono del suo: al 58 rigore per il Torrita batte Fedeli, traversa riprende sempre Fedeli che deposita in rete , proteste dei locali e ne fa le spese Mura che senz altro il meno colpevole ma paga per tutti. Al 75 Sciarri infortunato entra il secondo di riserva Baldi Maicol. Al 80 Gori viene espulso e i locali restano in nove. al 82 rigore per il Torrita ma il neo entrato Baldi é superlativo e devia in angolo. Gli ultimi assalti con la doppia superiorita saranno comunque vani per il Torrita vuoi per imprecisione e per la difesa che regge bene l urto con Baldi ancora protagonista negli attimi conclusivi con una parata a terra .