Rossoverdi all’inglese sul Pieve al Toppo

FRATTA S CATERINA-PIEVE AL TOPPO 2-0

FRATTA S CATERINA: Mecarozzi, Pari, Farini, Pandolfi, Gironi, Bertocci, Frappi, Tenti, Quadri, Maccheroncini, Testi

A disp.: Guerrini, Pacchiacucchi, Migliacci,cerulo, Frescucci, Banelli, Sina

All.:Bernardini

PIEVE AL TOPPO: Basagni, Barbagli, Barbagli, Tiezzi, Amerighi, Pasqualotti, Franchi, Zarrella, Dragoni, Santini, Bartolucci

A disp.: Faralli, Faralli, Menci, Cerbini, Della Luna, Palazzini, Pellecchia

All.: Locci

Reti:25’Maccheroncini, 92’Sina

Arbitro: Meazzini sez. Valdarno

 

Partita ostica sulla carta quest’oggi al Burcinella di Fratta: di fronte due squadre che cercano il riscatto e il rilancio per le zone di alta classifica, sperando magari in qualche passo falso delle altre davanti.

Ospiti che si dimostrano squadra tosta perché squadra di picchiatori, ma che si perde in molte pecche difensive come in occasione di uno dei due gol subiti.

Prima azione dei locali al 13’, quando frappi mette in mezzo una bella palla per maccheroncini che in girata tira fuori.

Risposta del pieve al toppo al 17’ con dragoni che ci prova da calcio piazzato, ma mecarozzi devia sopra la traversa in angolo.

Al 25’ il vantaggio rossoverde: retropassaggio suicida del difensore al portiere in area di rigore, maccheroncini di rapina è lesto a prendere palla e calciare in porta.

Al 29’ bella palla di maccheroncini per testi, che stoppa di petto invece di concludere e perde il tempo giusto.

Ultima azione del primo tempo al 36’, quando testi mette in mezzo un bel calcio di punizione, ma dopo una serie di rimpalli la difesa ospite libera l’area.

Si chiude così il primo tempo con il risultato di 1-0 a favore del fratta s.caterina.

Secondo tempo che riparte con i locali che rimangono subito in 10: frappi prende la seconda di due ammonizioni più che discutibili e deve lasciare il campo.

Nonostante l’inferiorità numerica sono comunque i ragazzi di mister bernardini a fare la partita.

Al 53’ bel cross in mezzo per quadri che si scontra col portiere, ma nessuno è lesto a ribadire in porta.

Al 61’ ancora quadri ha l’occasione di raddoppiare in contropiede, ma perde il tempo giusto e si fa recuperare dai difensori ospiti.

A questo punto mister bernardini toglie l’acciaccato quadri per mettere il più fresco sina, che sarà decisivo nel finale di partita.

Al 70’ bella palla in fascia per pari, che va sul fondo crossa in mezzo per testi che però sbaglia il tempo e colpisce di testa ampiamente sopra la traversa.

Arriviamo quindi al 92’, quando, in pieno recupero, sina fissa il risultato sul 2-0 partendo in contropiede e appoggiando appena dentro l’area la palla alle spalle dell’estremo difensore ospite.

Vittoria importante per i ragazzi di mister bernardini che si confermano nelle zone alte della classifica, mentre è da rivedere il pieve al toppo, che non va oltre a qualche calcio e qualche spinta e che mostra grandi lacune in fase difensiva.

Michele

 

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page