Rossoverdi stellari a Chianciano

Vittoria 1-2 che non racconta la supremazia dei ragazzi di mister Bernardini: in gol Testi e Sina.

Virtus Chianciano-Fratta S Caterina 1-2

Virtus Chianciano: Marianelli, Vannuccini, Fallerini, Lodi, Gozzi Lepri, Daviddi, Cenzini, Benigni, Rosadini, Fucelli, Della Lena A Disp Rossi, Vallocchia, Espusitoi, Landi, Cappelli, Benicchi All Bigozzi

Fratta S Caterina: Mecarozzi, Pari, Farini, Migliacci, Gironi, Bertocci, Frappi, Tenti, Pacchiacucchi, Sina A disp  Guerrini, Quadri, Frescucci, Pandolfi, Banelli, Cerulo All M Bernardini

Marcatori: Fucelli 15′, Testi 17′, Sina 20′

In cinque minuti si risolve la pratica Chianciano ma non e’ stato semplice portare a casa i tre punti  in quanto fino al ’94 e’stata gara dura e spigolosa.
Merito dei nostri ragazzi e’ recuperare l’iniziale svantaggio locale di Fuccelli al 15′ del primo tempo che ci ha trovato impreparati su una palla palla persa a centrocampo. Rabbiosa e immediata la reazione : al 17’Testi direttamente su punizione trovava l’angolino giusto alla destra di Marianelli , a’19 Sina aveva l’assist per passare alla smarcato Pacchiacucchi la palla per segnare ma egoisticamente calciava a rete da posizione defilita , la palla veniva respinta da Marianelli in corner .Ma un un minuto piu’tardi Testi giocava una bella palla sulla fascia e dal limite della linea di fondo rimetteva un rasoterra che Sina leggeva e anticipava portiere e difensore e depositiva al primo angolino.Da qui in poi e per tutto il primo tempo l’errore dei nostri ragazzi di non chiudere la gara con la rete del tre a uno in quanto fino al termine della prima frazione c’era solo la nostra squadra in campo mentre i termali si limitava a chiudersi e rilanciare palloni sopra la propria meta campo per Rosadini .
Infatti subito al ’21 Pacchiacucchi andava alla conclusione ma la palla finiva sopra la traversa , al ’25 Sina si trovava di calciare davanti a Marianelli cercava la rete con un delizioso pallonetto ma il portiere si superava e con un colpo di reni respingeva in calcio d’angolo.
Nel secondo tempo l’allenatore locale Bigozzi faceva le sostituzione per alzare la propria squadra e aumentava la pressione locale. Al 53′ l’arbitro non si sentiva di decretarc un calcio di rigore , ai piu’ apparso netto per fallo su Tenti.
La partita via via con il passare del tempo si e’fatto piu’ maschia e sono usciti vari cartellini.
Al ’58 Fucelli da dentro l’aerea tira e il pallone e’sopra la traversa.Al 65′ esposito tira la palla e’sporcata e arriva sui piedi di Daviddi che spara a botta sicura ma Mecarozzi si esalta e para, veramente grande il suo intervento Al ’77 ottima occasione per Benicchi ma il suo tiro e’deviato in extremis da un nostro difensore. E’ l’ultima occasione degna di nota dei locali e anzi il nuovo entrato Quadri si libera del difensore rimette dal fonddo per Testi che all’altezza del dischetto del rigore ha la possibilita’ di calciare a rete ma il suo piatto non inquadra la porta.
Lo stesso  Quadri ha la palla del 3-1 ma il suo tiro da non piu’ di tre metri dal portiere e’alto sopra la traversa.
Inoltre due contropiedi nel finali non sono sfruttati dai nostri ragazzi , sul primo non si sono intesi i nostri ragazzi , nel secondo un fischio “UFO” ha fermato Sina lanciato a rete.
Tre punti che fanno morale in vista del difficile incontro di domenica prossima quando al “Burcinella” scendera’ la corazzata Bettolle fin ora imbattuta e anzi sempre vittoriosa tra Coppa e campionato se si esclude il pari interno con il Palazzo Del Pero e comunque sempre vincente in trasferta.