I rossoverdi superano la Bibbienese: ancora in corsa!

Fratta S Caterina-Bibbienese 1-0

FRATTA: Mecarozzi, Moroni, Danesi, Gueye, Farini, Gironi, Dyla, Pandolfi, Pacchiacucchi , Syna (Migliacci), Tiezzi (Bottonaro). All:Santini

BIBBIENESE: Franchi, Torzoni, Tei (Cariaggi), Giorgini (Biancucci), Fazzuoli, Tinti, Brogi, Martinelli (Chimenti),. Fini, Bruni, Piscitelli. All: Cordovani

Gol: 44° Gironi

Arbitro: Giunta – sez. Firenze

Vittoria fondamentale e sofferta per Il Fratta Santa Caterina, contro una diretta avversaria nella lotta per la salvezza. Gli uomini di mister Santini, hanno resistito anche ai veementi assalti della squadra Casentinese, specie nella fase finale dell’incontro. Le 2 squadre nel 1° tempo si sono affrontate a viso aperto: al 3° bel tiro di Piscitelli per la Bibbienese, respinto di pugno in angolo dal portiere del Fratta S.C.; al 6° risponde il Fratta S.C. con Gueye che su respinta del portiere calcia ancora verso la porta e l’estremo difensore para in angolo. La partita si trascina poi con alterne occasioni fino al 44°, quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il Fratta S.C. passa in vantaggio con Gironi, imbeccato da un preciso lancio di Pacchiacucchi. Nel 2° tempo, la Bibbienese tenta in tutti modi di pervenire al pareggio: al 47° tiro del n.9 Fini parato a terra; al 65° bel tiro di Bruni alto sopra la traversa. Ma quando la pressione della Bibbienese sembrava dare i frutti, Il Fratta S. C. aveva l’occasione per chiudere l’incontro; al 80° sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il difensore della Bibbienese Fazzuoli smanacciava platealmente in area la palla, togliendola dalla testa dell’accorrente Gironi. Rigore che lo stesso Gironi si incaricava di battere, ma che il portiere della Bibbienese intuiva e deviava in angolo. Sul finire dell’incontro 2 grosse occasioni per Biancucci: al 87° tiro da fuori area e a portiere battuto il palo respingeva; al 92° si presentava solo davanti al portiere, ma tirava malamente alto. Tre punti importanti per il Fratta S.C, guadagnati pur non esprimendo un gioco impeccabile, che fanno dormire sonni tranquilli anche in vista della prossima sfida salvezza di domenica prossima con il Castiglion Fibocchi.

Fabrizio Pacchiacucchi