Vittoria d’orgoglio col Montecchio

FRATTA-MONTECCHIO 1-0

FRATTA:guerrini,pari,farini,migliacci,gironi,bertocci,maccheroncini,pandolfi,quadri,sina,testi

A disp.:mecarozzi,pacchiacucchi,frescucci,nobile,tenti,banelli,frappi

All.:bernardini

MONTECCHIO:corbacelli,guerrini,d’agostino,favilli,del pulito,freddoni,di costanzo,faragli,cerulo,milan,rossi

A disp.:lodovichi,belardo,di lisa,paci,baldissarra,coradeschi,vaiani

All.:meacci

Arbitro:martini sez. arezzo

Reti:68’ gironi

C’è aria di derby nella giornata odierna al Burcinella di Fratta: i locali rossoverdi affrontano i vicini di Montecchio.

Non una grande partita, ma l’importante è segnare e portare a casa i tre punti: ci pensa Gironi al 68’ a risolvere una mischia in area e a far guadagnare la vittoria alla Fratta.

La partita parte comunque bene per i padroni di casa, che dopo appena 5’ vedono sfumare una grande occasione sui piedi di testi, che ben servito in profondità a centro area da quadri, spara sul portiere.

Al 11’ ci prova sina da fuori area, ma la palla non centra lo specchio della porta.

Partita poco piacevole ma molto fallosa da entrambe le parti, l’unica differenza la fa il direttore di gara che ammonisce in un unico senso, a sfavore dei rossoverdi.

Al 33’ pandolfi viene steso in area di rigore, ma l’arbitro non vede nulla di irregolare e fa proseguire.

Al 37’ i locali rimangono in dieci: maccheroncini in fascia si trova a tagliargli la strada il direttore di gara e preso dalla rabbia gli si rivolge malamente, guadagnandosi il cartellino rosso e lasciando la squadra in 10.

Al 45’ viene rifilato un calcione a pandolfi nei pressi della panchina del montecchio, ma l’arbitro ancora una volta non vede nulla di irregolare.

Si chiude così il primo tempo sullo 0-0, fratta in 10 e montecchio che non registra un tiro nello specchio della porta avversaria.

Secondo tempo che si apre con un’altra occasione per i rossoverdi: testi lanciato in area non arriva sulla palla e l’azione sfuma.

Al 57’ sina colpisce una traversa clamorosa dal limite dell’area da calcio di punizione.

Al 67’ gironi in area salta un uomo e tira di punta, il portiere respinge al centro dell’area dove sina non riesce a ribadire in rete: è il preludio al goal.

Goal che arriva un minuto dopo sugli sviluppi di un calcio di punizione, quando dopo una serie di rimpalli e una mischia in area, gironi è lesto nel colpire in scivolata e mandare la palla alle spalle dell’estremo difensore avversario.

L’ultimo brivido arriva nell’ultimo minuto di recupero, quando sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti, guerrini respinge in tuffo una palla insidiosa calciata dagli avversari.

Si chiude così con il risultato di 1-0 la partita odierna: 3 punti alla fratta che gioca più di un tempo in dieci e 0 al montecchio che non si rende mai pericoloso nei novanta minuti.

(Michele)

Condividi suShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page