2 Categoria: Fratta S Caterina trova i tre punti, ma che fatica!

FRATTA S.CATERINA-NUOVA RADICOFANI 3-2

FRATTA S.CATERINA:Risorti,Torniai,Castellani,Giorgetti,Brogi,Bertocci,Hamiti,Governatori,Brini,Gepponi, Ngeri.

A disposizione:Guerrini,Del Pulito,Migliacci,Maringola,Poggioni,Cosci,Mancini

Allenatore:Tavanti

NUOVA RADICOFANI: Benanchi, Mangiavacchi, Tettamanti, Nucciotti, Rossi, Iliano, Demuru, Giglioni, Benanchi, Ardenghi,  Rossetti.

A disposizione:Severini,Perugini,Bonsignori,Battaglini,Bernardini,Giannotti

Allenatore:Nucciotti

Arbitro:Copanni sez.Firenze

Marcatori:Gepponi al 5’ e al 55’,Brini al 28’,Benanchi al 73’ e al 80’.

 

Al Burcinella di Fratta i locali ritrovano la vittoria dopo due sconfitte consecutive fuori casa.

A farne le spese è una Nuova Radicofani che impensierisce i locali solo nell’ultimo quarto d’ora e che rischia di portare a casa un pareggio che sarebbe stato ingiusto per il gioco espresso.

Dopo soli 5’ il fratta si porta in vantaggio con il n.10 Gepponi che imbeccato da un preciso lancio della difesa, controlla la palla e insacca con un rasoterra preciso dal limite dell’area.

Al 28’ arriva il raddoppio: Gepponi si vede uscire il portiere al limite dell’area, la palla arriva sui piedi di Brini che insacca dai 25m a porta sguarnita.

Il primo tempo si conclude sul 2-0 con un Fratta S.Caterina che non concede nulla all’avversario e che sfiora il 3-0 con un colpo di testa di Brogi di poco fuori.

Il secondo tempo vede gli ospiti partire subito convinti e rischiare il gol dopo appena 1’, ma il portiere Risorti è bravo a deviare in angolo un esterno di Demuru destinato al set.

Al 55’ arriva il 3-0 dei locali, grazie a un colpo sotto di Gepponi che imbeccato in contropiede entra in area e supera l’estremo difensore.

A questo punto si risveglia la Nuova Radicofani che nel giro di 7’, tra il 73’ e l’80’, trova la doppietta del n.9 Benanchi, grazie ad un primo rigore concesso per fallo sulla stessa punta e grazie ad una doppia deviazione dei locali su rasoterra dal limite.

Da questo momento i locali cercano di nuovo la rete per mettere al sicuro il risultato, ma né Hamiti, né Giorgetti riescono a trovare la quarta rete.

Nel finale ricco di nervosismo vengono espulsi 2 giocatori tutti per doppia ammonizione: Bertocci per il Fratta S.Caterina e Rossetti della Nuova Radicofani.

All’ultimo minuto di recupero il neoentrato Migliacci è bravo a respingere sulla linea la palla del possibile 3-3, che sarebbe stata una punizione troppo grande per i padroni di casa che hanno controllato la partita e che hanno subito due reti più per sfortuna e per disattenzioni che per merito degli avversari.

Michele Maccarini