ASD Fratta S Caterina vittoriosa sull’Amiata: ci pensa Brogi

FRATTA S.CATERINA-AMIATA 1-0

FRATTA S.CATERINA: Risorti, Torniai, Sicuranza, Migliacci, Bertocci, Brogi, Mancini, Giorgetti, Brini, Gepponi, Pacchiacucchi.

A disposizione: Guerrini, Castellani, Maringola, Poggioni, Governatori, Perugini, Piccolo.

Allenatore: Tavanti

AMIATA: Pierguidi, Viti, Giglioni M., De Cicco, Pinzi, Ponzuoli, Di Fiore, Savelli, Ciarini, Taliani, Fabbrini.

A disposizione: Buoni, Lazzarelli, Magini, Giglioni S.

Allenatore: Buoni

Arbitro: Raniolo sez. Empoli

Marcatori: Brogi al 35’

 

Al Burcinella di Fratta i locali confermano la propria imbattibilità casalinga battendo l’Amiata per 1-0.

La partita è tutta a tinte rossoverdi, con gli ospiti poco pericolosi e che non riescono a creare occasioni per tutto il primo tempo, ma che incassano la rete dell’ 1-0 al 35’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra sul quale si avventa Gepponi che prova un pallonetto che diventa assist per Brogi che mette dentro.

Si va così al riposo sul risultato di 1-0.

Il secondo tempo continua sulla falsa riga del primo, con i locali che cercano la rete della sicurezza e gli ospiti che tentano il pareggio, ma che trovano in due punizioni calciate di poco fuori gli unici spunti utili.

I locali sono determinati a chiudere il match, ma i vari Pacchiacucchi e Gepponi non riescono a trovare la rete, fermati da decisioni arbitrali discutibili e da un po’ di sfortuna.

Finisce così sull’1-0 una partita che conferma il Fratta S.Caterina tra le squadre di testa e l’Amiata come una delle migliori difese del torneo, tornando a casa con solo una rete al passivo.

MICHELE MACCARINI