Cinquina dei rossoverdi sul Piancastagnaio

Fratta S Caterina-Piancastagnaio 5-0

Fratta Santa Caterina: Arrais-Pulcinelli-Andrea(Ouerdi)-Danesi-Mattiucci(Lombardi)Gironi-Sadotti-Gallorini-Fabiani (DeFilippis) Migliacci (Sarcoli Michael)Ricciarini (Milluzzi) Piteo. All. Fattorini Francesco
Atletico Piancastagnaio: Severini-Paganini-Arezzini-Scapigliati L.-Santelli-Sorini-Sbrolli-Giglioni A.-Windson-Sabatini-Cappelli.-Ardenghi-Coppi-Vagnoli-Scapigliati M.-Dionisi-GiglioniS.Boffa-Battaglini all. Baffetti
arbitro: Pezzatini
marcatori: Migliacci-Fabiani-Fabiani-Gironi-De Filippis

Fabiani Marco

Netta affermazione della formazione locale contro gli amiatinidell’Atletico Piancastagnaio.
La gara non e’stata messa mai in discussione in quanto dopo 7 minuti i rossoverdi si trovavano gia’ in vantaggio di 2 reti
Gli ospiti senesi sono sembrati troppo molli e ancora non all’altezza della categoria ma comunque hanno ancora un intero campionato per invertire la rotta, di contro i locali cercavano i primi tre punti casalinghi e li hanno ottenuti e fin da domenica prossima quando al Burcinella scendera’ l’ambiziosa e nobile Poliziana e sara un banco di prova per capire la reale forza di questo gruppo.
Venendo alla cronaca, la gara e’stata sbloccata dopo solo 2 minuti dal gran tiro di Migliacci ( il giocatore e’alla sua undicesima stagione)che da fuori aerea trova il pertugio giusto portando in vantaggio i cortonesi.
Al 7’Fabiani raddoppia approfittando di una disattenzione della difesa amiatina e da fuori aerea con un delizioso pallonetto porta il risulato sul 2-0
In percussione al 12′ sull’asse Piteo , Fabiani palla a Gallorini il suo tiro e’fuori di poco.
Pulcinelli Andrea al ’17 impegna Severini con un bel tiro che trova l’ottima parata dell’estremo difensore.
Al 25′ ancora Fabiani trafigge SEverini finalizzando con un bel rasoterra un’azione personale dentro l’aerea mettendo il risultato in ghiacciaia.
Al 30′ l’unica vera azione offensiva degli ospiti con Sabatini ma Arrais si disimpegna e blocca.
La prima parte del primo tempo scivola via senza altre emozioni.
La ripresa e’ ricca di sostituzioni da ambo le parti, giocata comunque su buoni ritmi, con i locali in possesso della sfera e gli ospiti nella difensiva e cercando di ripartire in contropiede con l’ottimo Winsdom,
comunque ben controllata dall’attenta difesa locale.
Ma gia al’47 i locali usufruiscono di un rigore concesso per un fallo di mano in aerea, si incarica della trasformazione Gironi che realizza spiazzando Severini.
Al 73′ il neo entrato de Filippis ben lanciato da Sarcoli Michael realizza la quinta rete per i rossoverdi con un rasoterra ad incrociare sull’uscita del portiere.
Ci sarebbe ancora spazio per la realizzazione di altre reti ma per un nonnulla Milluzzi Giacomo prima e Gallorini poi non trovano la zampata giusta ma sarebbe comunque stata una punizione fin troppo severa per la
corretta formazione ospite.
Altro impegno casalingo domenica prossima contro la Poliziana
CHIEDIAMO ANCORA UNA VOLTA AI NOSTRI TIFOSI DI VENIRE NUMEROSI A SOSTENERE LA NOSTRA FORMAZIONE