Coppa Toscana 2 Categoria

Fratta S Caterina-Terontola 1-2

Fratta Santa Caterina : Arrais-Farini-(Pulcinelli A.)Danesi. Borgogni .Gironi. Sadotti. Gallorini. Pulcinelli Alessandro (Mattiucci) Fabiani, Ricciarini, De Filippis
all. Fattorini Francesco a disp.ne:
Risorti, Ouerdi, Carresi, Migliacci, Sarcoli Francesco
Terontola: Tiezzi. Bardelli. Pommella
Serapica, Celentano, Marchini, DaiPra, Beiko( Bambini) Posi, Tavanti, Grilli
all. Gallastroni a disp.ne Viola, Celentano, Carrai, falchi

arbitro: Diaco sez.Arezzo
Marcatori: 50 Posi 58 De Filippis,85’Posi

Esordio in coppa toscana nella prima giornata del triangolare subito derby con i cugini del Terontola , societa affiliata di puro settore giovanile Tuscan Academy,
la vittoria e’ andata agli ospiti sfruttando le occasioni capitate con il suo giocatore di maggior tasso tecnico Posi che insieme al numero 10 Tavanti saranno una spina nel cuore per le squadre che andranno ad affrontare: veramente molto bravi.
Parte bene il Fratta Santa Caterina con la punizione ben calciata da Ricciarini per la testa di Gironi , il suo colpo di testa sfiora il palo.
10 ‘si libera al tiro De Filippis ma Tiezzi para, al 12′ l’ex di turno Grilli ha la palla buona per passare ma la sua conclusione termina alto.
18’i locali schiacciano sull’accellaratore sulla fascia si invola Gallorini per Fabiani che impegna Tiezzi che devia in bello stile in angolo.
30 bella azione di Tavanti che si libera del suo diretto avversario cross ancora per Grilli che di piatto impatta ma il tiro va sopra la traversa, piu’difficile a sbagliarlo che a segnarlo.
al 45’oppurtunita’per Fabiani che ben lanciato da Ricciarini si invola
verso Tiezzi ma al momento di concludere e’ recuperato da un difensore
all’ultimissimo istante.
Inizia la ripresa con i locali intenzionati a sbloccare il risultato, ma la partita la sblocca la squadra ospite del Terontola con Posi che e’ piu lesto di tutti a depositare una palla corta respinta di Arrais .
Passano appena 3 minuti e De Filippis pareggia sfruttando un indecisione
dei difensori ospiti .
Ora i locali ci credono e al 67 Fabiani imbecca Ricciarini che davanati
alla porta tira alto.
Al 70 occasione per De Filippis che prende il tempo alla difesa del  Terontola si presenta davanti a Tiezzi , ma anche questa volta l’estremo difensore ospite ipnotizza l’attaccante rosso verde parando a terra.
All’85 ancora su disattenzione locale Posi anticipa Arrais su palla sporca dentro l’area piccola.
Onore a i cugini del Terontola che si sono rilevati piu’ cinici nelle azioni determinanti