Criteri Playout 2 Categoria 2011-2012

A) partecipano alle gare dei play-out le 4 società ultime classificate al termine del campionato, esclusa la società retrocessa direttamente nel campionato di categoria inferiore;
B) in caso di parità di punteggio tra 2 o più squadre al termine del campionato, come previsto dal C.U. n. 23 del 14.07.11 della L.N.D., per individuare le squadre che parteciperanno ai playout ovvero per stabilire l’ordine della classifica, si procederà, in deroga ai commi 3, 4 e 5 dell’art. 51 N.O.I.F., a compilare una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto, nell’ordine:
a. dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;
b. della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri;
c. della differenza tra reti segnate e subite nell’intero campionato;
d. dal maggior numero di reti segnate nell’intero campionato;
e. del sorteggio.
C) le 4 società partecipanti ai play-out si incontreranno fra loro in gara di andata e ritorno e dovranno svolgersi con la gara di andata in casa della squadra peggio classificata. In caso di parità di punteggio al termine del doppio confronto, si terrà conto della differenza reti e in caso di ulteriore parità, retrocederà nel campionato di categoria inferiore la squadra peggio classificata al termine del campionato, secondo i seguenti accoppiamenti:

a. A (Sq. classificata al quintultimo posto) – D (Sq. classificata al penultimo posto);
b. B (Sq. classificata al quartultimo posto) – C (Sq. classificata al terzultimo posto).

D) se il distacco tra le due squadre A e D, è pari o superiore a 10 punti l’incontro di play-out non verrà disputato e la società D retrocederà direttamente nel campionato di categoria inferiore;
E) se il distacco tra le due squadre B e C, è pari o superiore a 10 punti l’incontro di play-out non verrà disputato e la società C retrocederà direttamente nel campionato di categoria inferiore.

Estratto da

http://www.figc-crt.org/comunicati_ufficiali/uploads/stagione1112/LND21.pdf