Juniores: 4-4 col Bettolle, ma troppo nervosismo!

Fratta S Caterina-Bettolle 4-4

Fratta S Caterina
1) pieroni
2) guerrini
3) milani
4) giannini
5)perugini
6) martini
7) pesci
8) cerulo
9) polvani
10) nobile
11) Banchelli
A disp.
12) viola
13) meucci
14) Nucci
15) alderico
16) brocchi
17) la falce

Bettolle:
1) oglialoro
2 renzini
3) liberatori
4) nerucci
5) genito
6) maio
7) gupi
8) piochi
9) lucci
10) napoli
11) gigirtu
A disp:
12) grilli
13) beligni
14) mazzeschi
15) maino
16) tavanti
17) tavanti
18) ugolini

Marcatori: Di Gennaro 9′, 40′, Genito 35′, Polvani 43′, Lucci 60′, La Falce 80′, ….85′

Al Burcinella di Fratta S Caterina partono forte i locali che con Di Gennaro al 9′ trova subito il vantaggio ben servito da una punizione di Martini. Martini proyagonista poco dopo con un azione solitaria che lo porta al tiro poco preciso. Il Bettolle trova nel perfetto gioco del fuorigioco dei rossoverdi uno scudo alla porta di Pieroni che quando chiamato in causa rende le cose facili per i locali. La palla del raddoppio nei piedi di Banchelli al 30′ che pero’ fallisce una buona occasione. Il Bettolle si scuote poco dopo e con Genito trova il pareggio che però dura poco in quanto ancora Di Gennaro al 40′ trova la doppietta personale. E’ una Fratta S caterina spumeggiante che trova anche il 3-1 prima del fischio finale del primo tempo: Pesci trova Polvani che non puo’ sbagliare. Inizio di secondo tempo con animi agitati: prima il direttore di gara ammonisce Oglialoro poi arriva il rosso per Liberatori reo di aver colpito Guerrini. L’inferiorità numerica non intimorisce il Bettolle che gioca per trovare il pareggio trovando un ottimo Pieroni. L’occasione arriva con Gupi che solo davanti a Pieroni si fa ipnotizzare; stessa sorte per Lucci, ma Pieroni appare in giornata super. Lucci si rifà al 60′ portando i suoi in parità. La partita sfugge dalle mani dei ragazzi di Forchetti che, invece di sfruttare l’uomo in più, si becca due sacrosante ammonizioni di fila ed al 67′ Milani si fa espellere per un fallo inutile. Il Bettolle ci crede e si vede annullare anche un gol per fuorigioco. Le grane per i locali non finiscono: infatti anche Perugini viene espulso per doppia ammonizione: i giochi si ribaltano. Nonostante i due uomini in meno la Fratta S Caterina trova all’80’ il gol del vantaggio con La Falce: il vantaggio dura poco e dopo altri due interventi di Pieroni il Bettolle trova il giusto gol del pareggio

velumax