Juniores: al “Burcinella” cade una grande, Banchelli piega il Foiano

Fratta S Caterina-Nuova Foiano 1-0
ASD FRATTA SANTA CATERINA
1) Pieroni
2) Lunghini
3) Guerrini
4) Solfanelli
5) Pagliai
6) Perugini
7) Banelli
8) Bejco
9) Banchelli
10) Martini
11) Gualducci
A disposizione
13) Di lisa
14) Magi
15) Brocchi
16) Cerulo
Allenatore: Forchetti

A.C Foiano
1) Arrais
2) Benassi
3) Egitto
4) Cerulos
5) Sesticiani
6) Gnalducci
7) Palumbo
8) Ramadanaj
9) Nasto
10) Maffei
11) Bocchetti
A disposizione
12) Martinelli
13) Sonnati
14) Mori
15) Semerai
16) Renzi
17) Nobile
18) Baini
Allenatore: Camilletti
Calciatore più:
Fratta: Pieroni
Foiano: Palumbo

I ragazzi di Forchetti partono subito in attacco ma l’azione non é molto rilevante. Anche i ragazzi di Camilletti tentano l’attacco ma anche per loro niente di rilevante. Al decimo minuto di gioco del primo del primo tempo i rosso verdi passano in vantaggio con Banchelli. Punizione a favore del Foiano ma non spaventa la difesa dei padroni di casa. Sono sempre i ragazzi del Foiano ad attaccare ma trovano Pieroni pronto a difendere la sua porta. Il Foiano continua a cercare il  goal con più azioni, ma trovano sempre Pieroni che non lascia passare una palla. Un altra punizione per il Foiano battuta da Nasto ma la palla viene individuata da Pieroni. É sempre il Foiano ad attaccare e cercare il goal del pareggio ma Pieroni non si lascia intimorire e il pareggio non arriva. Al trentesimo minuto di gioco un altra occasione da goal per Banchelli che finisca nelle mani di Arrais. Il primo tempo finisce con i ragazzi di forchetti in vantaggio. Inizio secondo tempo entrambe le squadre partono in attacco ma il risalutato resta invariato. Durante il secondo tempo é ancora il Foiano ad attaccare ma ad ogni azione da goal trovano sempre Pieroni. Altra azione da goal per Banchelli ma anche questa volta la palla finisce fuori. Ramadanaj va in cerca del goal ma la palla vola diretta sopra la traversa. Al ventesimo minuto di gioco goal annullato per i ragazzi,di Camilleti. Poco dopo punizione a favore del Foiano ma anche questa volta trovano Pieroni. Cambio per i rosso verdi entra Brocchi e sfiora il due a zero. Il Foiano fino alla fine non si arrende ma Pieroni é sempre pronto a difendere.

VeroniK