Juniores: al Burcinella un “punticino” contro il Rassina

ASD Fratta S Caterina-ASD Rassina 1-1

ASD Fratta Santa Caterina:Oujerm, Tanganelli, Milani, Zappacenere, Perugini, Lunghini, Solfanelli, Hajrullai, Sarcoli, Piccinetti, Torniai A Disp. Magi Fa, Maccarini, Gentili, Banchelli, Magi Fr, Picchi, Rinchi All. Forchetti

ASD Rassina: Giuliattini, Belli, Balzano, Biagini, Giovannini, Paolini, Martini, Fani, Masini, Mazzetti, Falsini A Disp. Bianchi, Mellini, Fabbri, Tallarino, Ricci All. Caneschi

Marcatori: XXX, Torniai

Giornata uggiosa meterologicamente e calcisticamente al Burcinella dove i rossoverdi locali impattano il risultato con il Rassina. Inizio partita blando per entrambe le compagini con predominio territoriale dei padroni di casa che al 9′ creano una buona occasione con Sarcoli che duetta con Solfanelli, ma Giuliattini è attento. Nonostante le due squadre non chiedano più niente a questo campionato i ragazzi in campo cercano di creare gioco senza però essere convinti in fase realizzativa. Al 15 è Torniani a provarci per due volte, ma la difesa ospite non cede. Ancora Sarcoli al 19′ ci prova, ma senza fortuna. Il Rassina reagisce e alza il baricentro di un ottimo centrocampo. La mossa porta subito allo sblocco del risultato quando XXX trova l’angolino con Oujerm non immune da colpe. Lo svantaggio sveglia mentalmente i ragazzi di Forchetti che ancora con Sarcoli creano la palla del pareggio che però impatta prima il palo e a pochi minuti dalla fine del primo tempo la traversa. Continua la serie sfortunata per i rossoverdi!. Passano due minuti del secondo tempo e la Fratta S caterina trova il pareggio: incursione di Sarcoli in area che viene atterrato; rigore solare che Torniani realizza. Le due squadre appaiono accontentarsi del risultato anche si i ragazzi di Forchetti cercano con più convinzione la vittoria che manca da tempo tra le mura amiche. Forcing finale dei rossoverdi che negli ultimi 10′ creano tre nitide azioni dal gol che avrebbero potuto regalare la vittoria ai locali anche se il Rassina si rende pericoloso in contropiede

Veronica