Juniores: Castiglionese a rullo al Burcinella

Fratta S Caterina-Castiglionese 0-3
Fratta S Caterina: Oujerm, Tanganelli, Magi F, Zappacenere, Perugini, Torniai, Pacchiacuccgi, Gimignani, Piccinetti, Sarcoli, Picchi A disp. Magi Fr, Banchelli, Milani, Maccarini, Hajrullai, Rinchi All Forchetti
Castiglionese: Arrais, Paraipan, Reggidori, Trippi, Cela, Nocentini,Sereni, Bandini, Bertocci, Agati, Capannini A Disp Rogari, Frappi, Gallorini, Poli, Del Debole, Segantini All Tanini
Marcatori np, Paraipan, Agati
Una Castiglionese che gioca da grande squadra ed una Fratta S Caterina assente per tutti i 90’ di gioco sono le chiavi della partita giocata al “Burcinella” Gli ospiti cominciano a mille impegnando in molte occasioni Oujerm (il migliore in campo) che compie miracoli a gogo. I locali appaiono abulici e svogliati con qualche spunto di Torniani nei primi minuti di gioco, ma al 15’ la partita si sblocca quando la difesa rossoverde si ferma per presunto fuorigioco non segnalato però dal direttore di gara: è il vantaggio per i Castiglionesi. I ragazzi di Tanini dominano la gara e nel giro di dieci minuti chiudono i conti prima con Paraipan ed al 23’ con Agati per lo 0-3 finale. per i locali nessun segno di reazione nonostante la spinta colorita dei supporter rossoverdi che per tutta la stagione hanno seguito i ragazzi di Forchetti che non hanno mai ingranato la marcia se non in alterne occasioni. La Castiglonese al rientro si limita a controllare la gara e gli spunti solitari di Sarcoli che si dimostra l’unico a non cedere alla sconfitta. Arrais non trova spunti degni di nota per dimostrare il proprio valore e così ci prova in un paio di occasioni Sereni ad impegnare Oujerm, ma l’estremo dei locali non si fa sorprendere ulteriormente. Si conclude al trilice fischio finale una gara scontata, chiusa subito da una Castiglionese che si è dimostrata squadra quadrata e ben gestita. per i rossoverdi come detto annata storta che non ha mai registrato continuità nonostante l’impegno della società e di mster Forchetti che dovrà lavorare non poco per imbastire la compagine per il prossimo campionato
velumax
by Veronica Farfallina