Juniores: vittoria “di rigore” sull’Etruria

Fratta S Caterina-Etruria 2009 Arezzo 1-0
Fratta S Caterina: Oujerm, Gimignani, Zappacenere, Rinchi, Perugini, Torniani, Solfanelli, Hajrullai, Piccinetti, Sarcoli, Picchi A disp. Gentili, Tanganelli, Maccarini, Lunghini All. Forchetti
Etruria 2009 AR: Nocentini, Spampinato, Mugnai, Fabbriciani N, Mercantini, Soldini, Crocini, Garbinesi, Fabbriciani G, Conti, Marcantoni A Disp. Marini, Mantechi, Cini All Mearini
Marcatori: Sarcoli (r, 65’)
Arbitro: Sig Materozzi Sez Arezzo
Vittoria di misura della Fratta Santa Caterina contro una coriacea Etruria 2009. Il risultato del match tra le “cenerentole” del girone poteva anche essere più rotondo vista la mole di gioco dei padroni di casa decisi a scrollarsi di dosso l’ultimo posto nella classifica provinciale. Probabilmente anche a causa della la voglia di fare risultato, i padroni di casa giocano con poca lucidità soprattutto il primo tempo. L’Etruria impensierisce la difesa locale nei primi minuti di gioco sfruttando proprio la poca chiarezza di idee dei locali, sfiorando il gol in due occasioni controllate senza affanno da Oujerm. Tra i rossoverdi emerge Sarcoli che con furia agonistica spinge i suoi, trovando però poca collaborazione: i locali sembrano aver paura di provare a vincere. Al 20’ lo stesso Sarcoli prova la via del gol servito da Rinchi, ma Nocentini è pronto alla parata. La partita scorre via in modo anonimo senza sussulti: al 40’ Picchi impegna Nocentini direttamente da calcio d’angolo. Il riposo appare svegliare i padroni di casa che sfiorano il vantaggio al 43’ con il solito Sarcoli, ma senza successo. Da segnalare anche la reazione dell’Etruria che prova a tenere i ragazzi di Forchetti entro la propria metà campo per lunghi tratti attuando un bel pressing a centrocampo. Tra il 50’ ed il 60’ ancora rossoverdi pericolosi prima con Solfanelli e poi ancora con Sarcoli: Nocentini salva la propria porta. Al 65’ la svolta decisiva della partita: Sarcoli palla al piede entra in area e viene falciato da Fabbriciani N; il dierttore di gara non ha alcun dubbio a decretare la massima punizione e l’ammonizione per il difensore dell’Etruria che viene espulso per doppio cartellino giallo. Dal dischetto Sarcoli non sbaglia e porta in vantaggio i locali. Il gol sblocca la Fratta S Caterina che negli ultimi 10’ costruisce più azioni da gol che in tuto l’arco della partita, ma un pò per sfortuna un pò per imprecisione il risultato rimane in bilico fino alla fine anche se gli ospiti non faranno nulla per tentare la rimonta. Da segnalare al 92’ il doppio giallo anche per Marcantoni che lascia il campo poco prima del triplice fischio del sig. Materozzi. La Fratta S Caterina, complice anche la sconfitta della Castelnuovese si risolleva in classifica lasciando il fanalino di coda e mette nel mirino i cugini del Montecchio confidando in in fine campionato migliore.
velumax