L’Ambra passa al Burcinella

Fratta S Caterina-Ambra 0-2
Fratta S.Caterina: Mecarozzi,Farini.Danesi.Pari.Salierno.Gironi L..Manfreda.Mattiucci.D?auria.Dai Pra,Gironi M.
all.Rosignoli Luca a disposizione: Arrais Migliacci.Testi.Milani.Giannini.Grilli.Lustro

Ambra :Mugelli.Corsi.Gardeschi.Crestini.Carnicci.Minatti,Mechini.Fracassi.Berterame.Becattini.Tiripelli.all.Peri
Francesco a disp.ne Franchini.Curcio.Messana.Venturi.Aiazzi,Campusa.Sarrapica.Maestrini.Cacchiarelli.
Arbitro : Ricotta Sez.Siena
Marcatori: 65’Cacchiarelli (Rigore) 88’Becattini (Rigore)
Si riparte dopo 2 settimane di stop il campionato. 14’azione ben manovrata da Mattiucci per Gironi M che di un soffio non attiva D’Auria ben posizionato per calciare a rete. 20′ tiro di Becattini fuori 22’azione di Girioni M.che si libera al tiro ma Mugelli e’attento e blocca.
Ancora Gironi M.al ’40 si invola sulla fascia sinistra entra in aerea e fa partire un bellissimo tiro a incrociare ma Mugelli si supera e non concede il meritato vantaggio ai locali. Finisce il primo tempo con i padroni di casa che hanno fatto la partita Il secondo tempo inizia meglio l’Ambra , piu’ propositiva del primo tempo anche per l’inserimento del propositivo Cacchiarelli. Al 47’Corsi sferra un tiro da fuori che finisce di poco a lato. al 55’reagiscono i rossoverdi con una punizione di Mattiucci  ma la retroguardia si disimpegna alla meglio. Al 65′ l’episodio che segna l’incontro quando Cacchiarelli si invola in aerea e viene atterato da Farini , rigore netto che lo stesso Cacchiarelli realizza. A questo punto e’ l’Ambra,formazione di caratura superiore gestisce al meglio l’incontro e al 75 sfiora il raddoppio con il palo di Tiripellui che da ottima posizione centra il palo Ancora lo sgusciante Cacchiarelli sfiora il palo all’80. Rosignoli butta nella mischia anche Milani, all’esordi stagionale, Testi e Grilli ma l’inerzia della gara oramai e’a favore dei valdarnesi . Nel finale e’Mattiucci a provarci : all’83 tiro da fuori i che va sopra la traversa e all’87 su punizione sfiora ilpalo a Mugelli battuto. All’88 ‘il fiscale arbitro Ricotta decreta il secondo rigore per mani volontario su innocuo cross e questa volta Becattini che realizza il raddoppio. La partita finisce cosi sul risultato di 2-0
Prossimo impegno mercoledi alle 20.45 Cesa contro il Rassina per il secondo turno di Coppa Toscana