Pari e patta col S. Firmina…ancora decisioni discutibili…

FRATTA-S.FIRMINA 1-1
FRATTA:Pompei,torniai,frescucci,migliacci,bertocci,brogi,sicuranza,mancioppi,picciafuochi,hamiti,romizi
A disp.:oujerm, maringola, carini, solfanelli, pacchiacucchi, sarcoli, mercadante
Allenatore:Tavanti
S.FIRMINA:laurenzi,mariottini,innocenti,giusti,borri,bichi,terziani,tacchini,gialli,terrazzani, laurenzi
A disp.:iacobelli, calussi, mariotti,rosati,procelli,menguzzo,aliberti
Allenatore: bacci
Arbitro: palombo sez.valdarno
Marcatori:Hamiti al 6’, gialli al 32’

la giornata odierna mette di fronte i locali del Fratta S.Caterina ed il momentaneo fanalino di coda S.Firmina.
Questa è la prima giornata del lungo periodo di squalifica decretato per la punta Gepponi che, salvo ricorso e sconto della pena, dovrà rimanere fuori dal terreno di gioco fino al 24 febbraio 2014.
Le due squadre portano a casa un punto ciascuno, ma i locali hanno da recriminare per un tocco di mano in area non sanzionato nel secondo tempo.
Appena 5 minuti e il Fratta trova il gol con una punizione ben calciata da Hamiti e con la complicità dell’estremo difensore avversario che non arriva sulla palla. Siamo sull’1-0.
Al 29’ Hamiti in contropiede ben servito da un tacco di Picciafuochi tenta il pallonetto, ma la palla finisce tra le braccia del portiere.
Al 32’ il pareggio: disimpegno errato di Torniai, la palla finisce sui piedi di Laurenzi che sale e passa la palla al limite dell’area a Gialli, che con un rasoterra a giro sul secondo palo trafigge Pompei per il pareggio:1-1.
I locali tentano la reazione, ma prima una doppia respinta dei difensori su calcio d’angolo, poi il tiro di Migliacci non portano i risultati sperati: finisce così il primo tempo in parità.
Appena 5 minuti del secondo tempo e gli ospiti hanno l’occasione di passare in vantaggio, ma Gialli colpisce debole di testa.
Al 67’ Hamiti tenta il tiro al volo da posizione defilata, ma la difesa ospite salva di testa.
Al 75’ Mariottini entra da destra in area, serve il neoentrato Aliberti che tira alto da buona posizione.
Al 79’ una grande parata di Laurenzi togliela soddisfazione del gol a Picciafuochi, abile a colpire di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo.
All 82’ l’arbitro non fischia un evidente fallo di mano in area del S.Firmina, scatenando l’ira dei locali che vengono puntualmente sfavoriti da decisioni arbitrali più che discutibili.
Si chiude così sull’ 1-1 una partita sostanzialmente equilibrata.

 Michele