Juniores: Asd Fratta S Caterina-Tegoleto 1-3

Fratta S.Caterina Oujerm, Gimignani (15’Milani) Zappacenere Rinchi Lunghini Gentili (85′ Garzi) Solfanelli Piccolo (55′ D’Itria) Cosci (85′ Picchi) Sarcoli Pacchiacucchi (66Harullay) a dips.ne D’Itria Maccarini Magi Milani Garzi Picchi Hajrullai All.Forchetti
usd Tegoleto : Kuc Vedovini (75′ Poggi) Caporali Gioekas Bogdan Grazzini Diouf Grifoni Ezzarouli (60′ Ciancagli) Dragoni (58′ Balsimini) Rossi .a disp.ne Lavorca Poggi Balsimini Ciancagli Diouf All.Carresi
arbitro Burzi sez.Arezzo
marcatori: . 47′ Rossi 54’Sarcoli 66′ Rossi 83′ Diouf
Al Burcinella di Fratta S Caterina arriva il Tegoleto di mister Carresi che cerca punti in casa di una compagine rossoverde che nello stesso modo punta a trovare identità in questo campionato. Partono a capo basso i ragazzi di Forchetti che al 4′ con un colpo di testa di Pacchiacucchi assaggiano le qualità di Kuc.
Ancora padroni di casa pericolosi al 14′ quando Sarcoli colpisce il palo con il portiere oramai fuori causa.
Scampato il pericolo iniziale il Tegoleto viene fuori e al 18′ un gran tiro di Rossi finisce fuori; al 20′ Ezzarouli dopo un rapido scambio con Diouf trova il tiro, ma con scarsa precisone.
Ancora Tegoleto pericoloso al 32′ con Ezzarouli che ben smarcato da Rossi si presenta solo davanti a Oujerm ma il suo tiro e’ respinto dal bravissimo portiere locale in maniera superlativa. Una Fratta S Caterina spaesata offre il fianco agli ospiti ed al 37′ ancora Diouf si presenta in buona posizione ma il tiro non inquadra la porta.
Timido risveglio per la Fratta S Caterina al 40’ con Pacchiacucchi che ben servito da Cosci non inquadra la porta di sinistro.
Nel secondo tempo, pronti via e gli ospiti passano grazie a Rossi che da fuori aerea insacca al sette dove il bravo Oujerm non puo’ arrivarci: vantaggio che suggella il predominio che durava dal primo tempo .
Lo schiaffo preso pero’ ha il merito di svegliare i locali che si riversano con grinta e determinazione alla ricerca del pari e ci provano al 48′ con Solfanelli che da fuori aerea impegna Kuc .
Al 54′ Sarcoli ristabilisce la parita’ con un tiro da dentro l’area smanacciato in malo modo da Kuc .
Ottimo momento per i ragazzi del Fratta S.Caterina che cercano di fare propria l’intera posta e avrebbero piu’ di un occasione per portarsi in vantaggio: al 56′ Cosci solo davanti al portiere non concretizza, al 62’ azione insistita di Sarcoli che da buona posizione sfiora la rete. Al 63′ il vantaggio sembra fatto quando il cross da corner Pacchiacucchi stacca di testa, la palla sembra destinata al sette ma Kuc si supera e devia sopra la traversa.
Nel momento migliore dei locali il Tegoleto colpisce: al 66′ Rossi si procura una punizione dal limite, lo stesso batte e mette la palla al sette alla sinistra di Oujerm.
I locali accusano il colpo e non hanno la determinazione per cercare il pari , nonostante ci sia il tempo per organizzare e recuperare l’immeritato svantaggio: anzi sono bravi gli ospiti a difendersi e a colpire in contropiede con Diouf che partendo in sospetta posizione di fuorigioco all 84′ porta a tre le reti per la propria squadra.
Non succede piu’ nulla fino al fischio finale dell’arbitro. Risultato roboante e forse fuorimisura per il gioco espresso dalle squadre, nonostante la vittoria sia meritata per il Tegoleto, mentre per i ragazzi di Forchetti oggi è mancata soprattutto un po’ di fortuna.