Pari al Burcinella: rossoverdi avanti piano

Fratta S Caterina-Castiglion Fibocchi 0-0

Fratta S.Caterina: Mecarozzi, Farini, Danesi, Pandolfi (Guye), Bertocci, Gironi, Cerulo Mario (Moroni) Migliacci, Pacchiacucchi, Frappi, Cerulo Michele (Bardi) all. Santini
Castiglion Fibocchi: Barbagli, Melani, Terziani, Giangeri, Stella (Maddaluno) Casucci, Avendato, Scaramucci, Mannelli (Pernici), Marchi, Giangeri M.(Sbragi) All. Rentini
Arbitro: Labate Sez. Firenze
Una timida Fratta S.Caterina si fa imbrigliare da un Castiglion Fibocchi, sceso al Burcinella affamato di punti alla ricerca della prima vittoria stagionale, sul risultato di 0-0
La prima parte di gara trascorre senza nessuna azione degna di nota da parte di entrambe: i locali a fare la partita, gli ospiti coperti e pronti al contropiede.
La prima occasione capita a Mannelli che sull’incertezza della difesa rossoverde si presenta solo davanti a Mecarozzi , il quale e’bravissimo a respingere restando in piedi fino all’ultimo.
Risposta locale al 35’ con Gironi che di testa colpisce ma Mannelli devia in calcio d’angolo, prima della fine del primo tempo Mecarozzi respinge un insidiosa punizione calciata da Giangeri M.
La ripresa si apre ancora al 48’ con il tiro di Mannelli, alto sopra la traversa.Al 52’ altra palla persa a centrocampo , Mannelli prende palla passa a Avendato ma il suo tiro da posizione defilata e’alto sopra la traversa.
Mecarozzi ancora protagonista al 65’ su tiro di Avendato.
Al 67’ su calcio d’angolo di Migliacci il pallone va finire sulla linea di porta senza che glia vanti rossoverdi trovano la zampata giusta.
Il Castiglion Fibocchi un minuto piu’tardi ci prova da sotto misura ma il tiro di Giangeri M.e’sull’esterno della rete. Avendato al 74’ su ennesima palla persa a centrocampo va via sulla fascia ma una volta entrato in aerea non trova l’assist vincente e Mecarozzi sbroglia.
Nel finale girandola di sostituzione, la partita nei minuti finali ha due lampi : il primo al 90’ con Danesi che una volta presa palla , da trenta metri tira forte , la palla sembra destinata in rete ma Barbagli segna il gettone di presenza deviando alla grande in corner .Nell’azione seguente la palla buona perviene al neo entrato Maddaluno ma non trova lo specchio della rete da buona posizione.
Ottimo e preciso l’arbitraggio di Labate di Firenze.
Domenica prossima impegno a Torrita di Siena
NB