Rossoverdi pimpanti e belli contro un ottimo Soci

ASD Fratta S Caterina-Soci Casentino 3-2

Bomber Bocchetti

Fratta Santa Caterina: Mecarozzi, Rofani (Rossi) Danesi, Cocci, Farini, Gironi, Dyla Gelton, Roncucci, Faralli Nicola (Bocchetti), Dyla Eduart, Faralli Daniele all.Santini
Soci Casentino: Violini, Marzi, Bronchi, Acciai, Fantoni, Bicchi, Feni, Fabrizi, Giannotti, Ciaramelli, Cerofolini all. Occhiolini
Arbitro: Rugi sez Empoli
Marcatore: 43′ Bronchi  (rig) 45′ Bocchetti (rig) 65′ Bocchetti 75′ Dyla Gelton 80′ Marzi (rig)
Al Burcinella scende la prima della classe il Soci Casentino e di contro il Fratta Santa Caterina si presenta in buona forma dopo il pareggio di domenica a Tegoleto
10′ bel tiro di Danesi ma violini è attento e para.
Cerofolini all 11′ risponde ma il suo tiro è debole e Mecarozzi blocca
15′ sostituzione per infortunio di Faralli Nicola entra Bocchetti
Al 20′ Cerofolini in velocità tira e Mecarozzi respinge in corner
La partita si sblocca prima della sosta del 45′: al 43′ fallo in aerea del Fratta Santa Caterina, rigore che Bronchi trasforma
Pronta reazione dei locali due minuti piu tardi con un altro rigore: si incarica Bocchetti che trasforma. Tutti sugli spogliatoi
Si riparte nella ripresa con gli stessi effettivi.
Primi minuti di studio con le squadre che si fronteggiano a centrocampo
Al 60′ azione di Bocchetti che su rilancio di Mecarozzi viene atterrato al limite batte lo stesso attaccante ma il suo rasoterra è bloccato da Violini .
Al 63′ azione sulla destra di Dyla Gelton cross in mezzo insidioso che Violini smanaccia in corner
Dall angolo colpisce Roncucci a lato di poco.
Al 65′ azione travolgente della squadra di casa: Faralli mette in movimento Bocchetti, triangolo con Dyla Gelton cross in mezzo basso per l’ accorrente Bocchettai che di piatto segna.
Al 68′ Giannotti si libera al tiro ma è sopra la traversa
Al 75′ Dyla Eduart si invola sulla fascia bel cross in mezzo Bocchetti colpisce il palo; irrompe Dyla Gelton che deposita in rete.
La partita è viva con un aggressivo Soci Casentino che si getta in avanti e all’ 80′ per un fallo di mano in area locale conquista un rigore giusto: questa volta si incarica Marzi che accorcia.
Nonostante la pressione il Soci non trova il varco buono e dopo 3′ minuti di recupero il Fratta Santa Caterina si aggiudica tre ottimi punti conquistati contro un ottima compagine.

NB